Yemen, quattro anni di guerra. E non se ne vede la fine

da XXI secolo? — 25 marzo 2019 alle 13:13

Fonte: Il Fatto Quiotidiano Mondo | 25 Marzo 2019 

 

Il 25 marzo 2015 la prima bomba della coalizione militare guidata dall’Arabia Saudita e dagli Emirati Arabi Uniti cadeva sullo Yemen. Da allora, questa scena si è ripetuta migliaia di volte, portando distruzione e devastazione nel paese più povero del mondo arabo.

L’obiettivo della coalizione, sostenuta sul terreno dalle forze leali al presidente ‘Abd Rabbih Mansur Hadi, era e resta quello di sconfiggere le forze huthi, pro-iraniane, che nel settembre 2014 hanno preso il controllo della capitale Sana’a e di...

Continua »

Scrivi un commento