Vice, la vera storia del braccio destro di George W. Bush è un film che ti lascia inerme

da XXI secolo? — 9 gennaio 2019 alle 16:42

Fonte: Il Fatto Quotidiano Cinema | 7 gennaio 2019 

Ci sono film che, quando esci dalla sala, ti lasciano con la sensazione di averti preso in giro. Il problema sorge quando quello che il film racconta è la realtà, nient’altro che la realtà. A quel punto l’essere stati presi in giro assume una gravità ben diversa. È tutto vero, ti ripeti in testa, perché il film fornisce dati specifici, informazioni accurate e prove di quello che sta raccontando, ed è lì che ti senti doppiamente raggirato, doppiamente incazzato. Continua »

Scrivi un commento