Un grande Alessandro Di Battista: “Berlusconi e Renzi sono la stessa cosa”, ci prepara tutti quanti per il ritorno al voto. E sull’accorto trattamento del Caso Consip da parte di Mentana.

da ROSEBUD – Arts, Critique, Journalism — 15 aprile 2018 alle 11:33

  Un paio di giorni fa mi è capitato di rivedere il telegiornale di Mentana. Era da tempo che non lo guardavo più perché davvero non riesco a sopportare la Sindrome da storytelling pornografico che lo caratterizza: ahhh… uhhh… ahhh…. In un crescendo continuato che ormai non ti stupiresti neppure se i diversi conduttori avessero un orgasmo lì per lì, in diretta. Dico “conduttori” perché sembrerebbe che lo stile del “direttore” abbia fatto scuola – un po’ come succedeva con il TG3 diretto da Bianca Berlinguer, dove le sottoposte ormai avevano fatto proprie le pose... Continua »

Scrivi un commento