Tumore del polmone nsclc: Ok la combinazione nivolumab e ipilimumab in prima linea #asco2016

da Salute H24 — 5 giugno 2016 alle 20:43


Lo studio CheckMate -012 di fase Ib, multi-braccio, ha valutato nivolumab e ipilimumab, due farmaci immuno-oncologici, in pazienti con tumore avanzato del polmone non a piccole cellule (NSCLC), naïve alla chemioterapia. Continua »

AntonioCaperna

Scrivi un commento