Tumore al seno, l’ascolto aiuta la cura e migliora la qualità di vita

da Salute H24 — 29 novembre 2019 alle 3:19


L’attenzione del medico per un’efficace relazione con il paziente non è semplicemente una buona pratica dettata dalla deontologia professionale: un numero crescente di evidenze dimostra che quando il medico sa ascoltare, farsi capire e comprendere i bisogni, il paziente aderisce di più alle terapie, la sua qualità di vita migliora e spesso anche la sopravvivenza aumenta. Continua »

AntonioCaperna

Scrivi un commento