Trump e i russi: alto tradimento, o imbecillità?

da Estremo Occidente — 15 maggio 2017 alle 17:47

Se è vero che ha passato al ministro degli Esteri russo Lavrov e al suo ambasciatore delle notizie segrete sull'Isis e l'antiterrorismo, Trump non è comunque esposto all'accusa di alto tradimento, intesa col nemico ecc. ecc. Lo spiega il generale McMaster (National Security Council) al Washington Post, come riferisco nell'articolo su questo sito: poiché è il presidente la massima autorità che può decidere ciò che è segreto, nel momento in cui lui decide di divulgarlo... non è più segreto. E questo argomento, se si confermerà costituzionalmente valido, disarma chi è già alla...

Continua »

rampini_1

Scrivi un commento