Tav, il governo ammette: sui numeri ci siamo sbagliati (ma si farà lo stesso)

da MdF — 3 marzo 2018 alle 4:54

Tanto paghiamo noi – Secondo il rapporto della Presidenza del Consiglio i numeri non giustificano l’opera: “Previsioni ormai smentite dai fatti”

di Francesco Ramella, sul Il Fatto Quotidiano – 25 febbraio 2018

Dicono che il tempo è galantuomo. Forse è così. Un esempio è quello che emerge dalla lettura di un recente documento dell’Osservatorio per l’asse ferroviario Torino – Lione presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri: “Non c’è dubbio che molte previsioni fatte quasi 10 anni fa, in assoluta buona fede, anche appoggiandosi a previsioni ufficiali...

Continua »

Scrivi un commento