Sulla questione editoriale della pubblicazione del libro di Imane Fadil, mentre impazza il ridicolissimo Premio Strega…

da ROSEBUD – Arts, Critique, Journalism — 18 marzo 2019 alle 4:44

Ieri mi è capitato di leggere la lista di quelli che sarebbero i dieci candidati al Premio Strega 2019. Ne prendo uno a caso, vado a leggere la sinossi editoriale, peraltro in forma di citazioni dal testo e vi trovo una serie di refusi e strafalcioni grammaticali… Orbene, i refusi, anche per la maniera veloce in cui si scrive, sono il male dei tempi, ma cazzo!, c’è luogo e luogo dove lasciarli, certamente non dovrebbero comparire nella sinossi editoriale di un tomo candidato allo Strega! Tralascio invece di commentare sulla “tematica pregnante” trattata dal testo perché finisco... Continua »

Scrivi un commento