Sulla Libia non possiamo far finta di niente

da Left Wing — 17 novembre 2017 alle 3:20

Nelle ultime settimane sono emerse notizie orribili e gravi che riguardano il trattamento delle persone nei campi di detenzione in Libia, nonché il comportamento della guardia costiera libica nei confronti dei migranti in mare e delle ong che operano nel Mediterraneo per salvarli. Per esempio: il 7 agosto la guardia costiera libica ha sparato raffiche di mitra in acque internazionali per intimorire l’organizzazione spagnola Proactiva open arms, una di quelle che hanno sottoscritto il codice di condotta con il Viminale. Ricordiamo che la guardia costiera libica viene finanziata e...

Continua »

Scrivi un commento