Sul risveglio della società civile – Dalla levata di scudi contro il Berluscalfari al boicottaggio della “Leopolda”. Dal “Caso Mantova” al renzismo che tenta di censurare la Rete.

da ROSEBUD – Arts, Critique, Journalism — 26 novembre 2017 alle 12:20

L’ultimo scandalo PD è nuovamente weinsteniano nella sua natura (se n’era già parlato di questa tipologia di scandali con il caso Fausto Brizzi, regista molto richiesto, sembrerebbe in quel della Leopolda renzista), e riguarderebbe il sindaco di Mantova che sarebbe stato accusato di tentata concussione continuata. Ma a ben guardare questo è nulla se si pensa che il duce di Rignano sarebbe attualmente impegnato a chiedere l’aiuto di Facebook per censurare la Rete. Si legge che il re delle fake news, quello stesso ducetto del golpe bianco che in tre anni di mal governo e mala... Continua »

Scrivi un commento