Su Macerata un dibattito alla rovescia

da Left Wing — 5 febbraio 2018 alle 10:43

Si è diffusa l’idea che la tentata strage di Macerata sia stata una forma di giustizia personale. Una vendetta. Di qui si è sviluppato un dibattito completamente distorto e il centro del discorso è diventato lo stesso falso argomento che nella mente dell’attentatore giustificava la strage: l’immigrazione fuori controllo. I partiti che hanno alimentato un clima d’odio, fomentando le pulsioni xenofobe, ieri accusavano la sinistra di essere responsabile di quanto accaduto a Macerata. Sono passate meno di quarantotto ore da uno dei più gravi attentati neofascisti dopo gli anni di...

Continua »

Scrivi un commento