Sognando un poeta sui-generis

da ROSEBUD – Arts, Critique, Journalism — 1 febbraio 2016 alle 13:30

Di un albero stagionato

Ho sognato

Senza fiori senza foglie

Senza vita senza voglie

Senza radici senza storia

Senza sogni ne memoria

Di un poeta incanutito

M’é sembrato

Di immaginare

Ingrigito

appassito

Esiliato e senza tema

Essenza stessa di un poema.

 

Rina Brundu, 1 febbraio 2016


Continua »

Scrivi un commento