Screening neonatale Toscana, estensione alle immunodeficienze oltre che alle malattie lisosomiali

da Salute H24 — 9 agosto 2018 alle 10:42


Si amplia lo screening neonatale in Toscana. Entro il prossimo mese di settembre saranno attivate le diagnosi precoci obbligatorie anche per alcune malattie da accumulo lisosomiale e, prima regione in Italia, lo screening per le immunodeficienze congenite severe (SCID). Continua »

AntonioCaperna

Scrivi un commento