Sclerosi multipla, staminali, genetica, tecnologia: come cambia la ricerca

da Salute H24 — 30 maggio 2017 alle 10:41

Interessanti risultati che arrivano dalle cellule staminali, la scoperta di nuove componenti genetiche alla base della malattia, le nuove tecnologie come strumento di supporto alla riabilitazione. Ma anche un modo nuovo di guardare alle sfide poste dalle malattie che interessano il sistema nervoso, per cercare risposte condivise. Sono questi alcuni degli argomenti emersi oggi dal congresso “Insieme cambiamo la realtà della sclerosi multipla” promosso dall’Associazione Italiana Sclerosi Multipla e la sua Fondazione - FISM, che si apre oggi a Roma e che durerà fino al 31 maggio,...

Continua »

AntonioCaperna

Scrivi un commento