Satelliti e Gps per studiare il flusso del magma sotto i Campi Flegrei

da Salute H24 — 21 agosto 2015 alle 10:22


Una nuova tecnica, firmata Cnr e Ingv, in grado di calcolare le modalità con cui il magma profondo risale all’interno del sottosuolo, creando deformazioni anche millimetriche della superficie terrestre. Continua »

AntonioCaperna

Scrivi un commento