Sacchetti per l’ortofrutta: l’incasso ai pescatori che raccolgono la plastica nel Mediterraneo. L’iniziativa di Unicoop Firenze

da Il futuro dei consumi — 26 marzo 2018 alle 7:58

In molti ricorderanno la polemica sui sacchetti per l’ortofrutta distribuiti nei supermercati, che in virtù di una legge nazionale dal 1 gennaio 2018 devono essere venduti ai consumatori. Alcune catene hanno scelto di farli pagare 1 centesimo altre un po’ di più, ma si parla sempre di centesimi. Unicoop Firenze ha deciso di destinare il ricavato dalla vendita dei sacchetti a un progetto della durata di sei mesi, che incentiverà i pescatori del Parco nazionale dell’Arcipelago toscano, di recuperare le plastiche che finiscono nelle reti.

Continua »

Roberto La Pira

Scrivi un commento