Rosebud Awards 2019 – Il peggior politico italiano dell’anno è…

da ROSEBUD – Arts, Critique, Journalism — 2 novembre 2019 alle 5:38

Motivazione Per averci insegnato che, no!, non era “onestà, onestà”, ma piuttosto una linea politica poltronara; per avere tradito un intero popolo, per averci privato della speranza di vedere una Italia diversa, per essere diventato un raro esempio di guru digitale da dimenticare, per avere resuscitato la peggior classe politica che abbia governato la nostra nazione, per il consequenziale silenzio calato sugli innumerevoli scandali prodotti al tempo di quelle amministrazioni, dal caso Consip al caso Bibbiano, il ROSEBUD AWARDS PER IL PEGGIOR POLITICO DEL 2019 viene assegnato a…. Continua »

Scrivi un commento