Rosebud Awards 2019 – Il miglior politico italiano dell’anno è…

da ROSEBUD – Arts, Critique, Journalism — 2 novembre 2019 alle 6:09

Motivazione Per averci insegnato che persino oggi, al tempo del governo delle “poltrone viventi” mai delegate dal popolo a rappresentarci, esiste una Italia degna, preoccupata del bene comune, una Italia etica, morale, immune al fascino delle poltrone e dei guru dei-tempi; per averci insegnato che il governo di una nazione è una cosa seria e l’unica legittimità deriva dal popolo, non dai padrini mediatici, non dagli etici de-noartri, non dai politicanti di professione incapaci di staccare il culo della cadrega; per averci insegnato che finché la capacità di ribellione al Sistema... Continua »

Scrivi un commento