Rosebud Awards 2017 – Il miglior giornalista italiano dell’anno è…

da ROSEBUD – Arts, Critique, Journalism — 24 dicembre 2017 alle 11:58

Motivazione “Perché tre anni e tre mesi dopo il suo Il nemico allo specchio, lo “stantio odore di massoneria” lo ha sentito forte e chiaro un’intera nazione, perché ci ha mostrato la via di un giornalismo in grado di azionarsi a priori, perché ci ha ricordato la bellezza di un professionismo etico e didattico, perché si è preso sulle spalle la responsabilità del suo scrivere, perché non è indietreggiato mai, perché ha sfidato il DUCETTO quando era al massimo della sua popolarità, perché ci ha insegnato che un mestiere knowledgeable, committed ed “educato” è una... Continua »

Scrivi un commento