Reddito di cittadinanza – 1. I danni dell’improvvisazione

da Pietro Ichino — 1 febbraio 2019 alle 5:55

Il decreto-legge varato dal Governo in questi giorni non soltanto contiene errori di impostazione che mineranno il funzionamento del sussidio, ma fa anche danni al sistema esistente dei servizi al mercato del lavoro

.
Primo editoriale telegrafico per la
Nwsl n. 493, 4 febbraio 2019 – In argomento v. anche Perché il “reddito di cittadinanza” sarà la tomba delle politiche attive del lavoro .
.

Il sottosegretario al Lavoro Claudio… Continua »

Scrivi un commento