Qualche domanda sui gas siriani

da Roberto Barbera Blog — 15 aprile 2018 alle 4:12

Dopo i bombardamenti di Usa, Francia e Regno Unito i media italiani si affannano nel descrivere uno scenario che non rappresenta per nulla la realtà.

La memoria non è molto amata dai miei colleghi, così oggi vorrei ricordare, a proposito della Siria, che fino a questo momento, 14 aprile 2018, gli ispettori dell’Opcw, ovvero l’Organisation for the Prohibition of Chemical Weapons, Premio Nobel 2013, non hanno diffuso alcun comunicato sull’uso di armi chimiche da parte del governo di Damasco.

Sono stato un testimone della guerra in Iraq, scrivendone dall’Italia e poi da quel Paese. Continua »

Scrivi un commento