Psoriasi, i pazienti abbandonano la terapia per la regionalizzazione esasperata

da Salute H24 — 2 dicembre 2019 alle 15:08


Una gestione territoriale di accesso al farmaco consente di valorizzare la medicina del territorio e alleggerire i Centri prescrittori e ospedalieri dal carico di pazienti con conseguente riduzione dei tempi e delle liste di attesa, senza considerare poi anche il periodico follow-up e gli accessi programmati da parte del paziente, che la struttura specialistica deve sostenere. Continua »

AntonioCaperna

Scrivi un commento