Prato.Aggressione Fascista in sede Rifondazione.

da Indymedia Toscana — 15 gennaio 2009 alle 0:54

Nel pomeriggio del 14 gennaio, due Fasci si sono presentati davanti alla Federazione pratese di Rifondazione Comunista, i due sono entrati con fare provocatorio, uno dei due, impugnato un moschettone ha sferrato un colpo contro un ragazzo procurandogli 4 punti, sono quindi subito fuggiti.
Oggi,15 gennaio, si terrà un presidio sotto al comune, dove verranno discussi i fatti, che inizierà intorno alle 16.00, stasera assemblea nella sede di Rifondazione(via marianna nistri 15) di tutte le realtà antifasciste, tutti sono invitati a partecipare.

Segue volantino sui fatti. Continua »

CSA-Prato

3 Commenti

  1. federico27 gennaio 2009

    secondo la mia opinione potrebbero essere entrati in sede sferrando un colpo cosi duro solo e soltanto qualcuno anche magari comunista per far cadere la colpa su qualche militante di forza nuova.Essendo prato una città aime troppo comunista e con concetti sbagliati cioè grandi linee in una città piccola.

  2. federico27 gennaio 2009

    ci sono troppi vantaggi ad essere ricchi arricchendosi sulle spalle del nostro bene e amato popolo di prato(cittadini italiani puri)industriali e comune stesso ogni carta giocata bene e studiata a tavolino trae tutti i suoi vantaggi.Son tutti corrotti a prato questo è quello che penso e in più fra un decennio i pratesi saranno i cinesi e ci comanderanno loro insieme a gli altri extracomunitari con le loro mafie.

  3. Danilo27 gennaio 2009

    Federico sei un subdolo fascista

Scrivi un commento