Perché il capitano della “Mare Jonio” non è stato arrestato? Sugli adepti della deontologia ad oltranza e ancora sull’emergenza mediatica in Italia.

da ROSEBUD – Arts, Critique, Journalism — 20 marzo 2019 alle 2:47

L’essere costretti all’immobilità dall’influenza ti da la possibilità di “apprezzare” scenari politici e mediatici italiani fuori dal mondo in una maniera da realtà virtuale allargata… che lascia davvero senza parole. Stamattina, dopo che si è diffusa la notizia dell’arresto per corruzione del grillino Marcello De Vito, Presidente dell’Assemblea capitolina, ho pensato: Espulsione subito, Di Maio l’avrà già comunicata, e poi, Adesso vediamo i vari programmi politici su La7 e Rai3: vuoi vedere che si stanno buttando a pesce sulla notizia?! Niente di più sbagliato,... Continua »

Scrivi un commento