Notte della Repubblica (7) – Il golpetto è servito ma hanno perso ogni credibilità. E su Giuseppe Conte da Premier del “cambiamento” a simbolo dell’ancien regime e dell’Italia peggiore

da ROSEBUD – Arts, Critique, Journalism — 26 agosto 2019 alle 12:44

Non riesco a trovare parole per esprimere il mio sdegno, il mio schifo, non le troverò mai. Domani, infatti, che piova o tiri il vento, una intera nazione, che lo voglia oppure no, si troverà l’ultimo inciucio politico servito sul piatto. Il decaduto Giuseppe Conte – già icona del “governo del cambiamento”, ma d’incanto diventato emblema dell’ancien regime, dell’Italia politica peggiore e da dimenticare – diventerà Premier in virtù dell’operazione politica più incivile, disgustosa, anti-democratica della nostra storia recente: l’inciucio M5S-PD. Del PDR  e dei... Continua »

Scrivi un commento