Ministro della propaganda

da I diari dello scooter — 22 giugno 2018 alle 4:01

Ufficio centrale interforze per la sicurezza personale. Ecco. Da segnare e mettere bene in testa in modo tale da ripeterlo a quelli che ancora credono alle favoline di Salvini.  Si tratta dell'organo che ha competenze in merito alle scorte. Salvini sa benissimo che non può essere lui a decidere sulle sorti di una scorta. Ma fa una cosa terribile per aumentare consensi, insinua il dubbio, mettendo alla berlina chi ha rischiato e rischia la sua vita per avere denunciato la mafia. Quella stessa organizzazione criminale che la Lega per anni negava al Nord. La scorta non è una cosa... Continua »

Ernest

Scrivi un commento