Migranti, il pm inchioda la ong tedesca: "Contatti coi trafficanti"

da XXI secolo? — 3 agosto 2017 alle 12:10

- Mer, 02/08/2017 - 23:29 Il Giornale

  "Ci sono gravi indizi di colpevolezza". Il procuratore aggiunto di Trapani Ambrogio Cartosio fa luce sul sequestro della nave "Iuventa" e mette sul tavolo le accuse mosse dalla procura alla ong tedesca "Jugend Rettet". Continua »

Scrivi un commento