Macrotoponimi – BOLOGNA/FELSINA

da ROSEBUD – Arts, Critique, Journalism — 1 febbraio 2018 alle 16:21

uno studio di Massimo Pittau. Felsina (nome etr. di Bologna) deriva dal lat. Felsĭna. Ha scritto Plinio il Vecchio (nat. hist., III, 15): Intus coloniae Bononia, Felsina vocitata tum cum princeps Etruriae esset…. «dentro della colonia (c’è) Bologna, chiamata Felsina allorquando era la principale dell’Etruria….». È noto che essa cambiò nome quando fu conquistata dai Galli Boi (sec. IV a. C.), che le misero il nome celtico di Bonomia.  La presenza degli Etruschi nel sito di Bologna o nelle immediate vicinanze è ampiamente dimostrata anche da numerosi resti e reperti... Continua »

Scrivi un commento