Lussemburgo, covo degli evasori fiscali europei

da XXI secolo? — 19 settembre 2018 alle 16:08

Fonte: W.S.I. 10 marzo 2017, di Alberto Battaglia

 

Il Gran Ducato del Lussemburgo è già ben noto per le pratiche attraverso le quali è riuscito ad attirare grandi quantità di capitali esteri; non ultime, le agevolazioni che esso avrebbe concesso a grosse società come, ad esempio, Amazon (il caso è noto giornalisticamente come “Luxleaks”).

Meno evidenza era stata data fino ad ora, invece, al ruolo che il Lussemburgo avrebbe avuto nel favorire il riciclaggio di somme guadagnate illecitamente. Continua »

Scrivi un commento