Lo zar Putin vince ancora

da ROSEBUD – Arts, Critique, Journalism — 17 ottobre 2019 alle 13:36

di Michele Marsonet. Ancora una volta la politica estera di Donald Trump, fatta di tweet, dichiarazioni ondivaghe e crassa ignoranza, finisce col favorire Vladimir Putin, uno dei suoi interlocutori privilegiati. Quanto sta accadendo al confine tra Siria e Turchia rappresenta infatti per il leader russo l’ennesima occasione, peraltro offerta su un piatto d’argento, di giocare un ruolo chiave in Medio Oriente. Ovviamente c’è subito chi, prendendo spunto dagli ultimi avvenimenti, sottolinea che questa è l’ennesima prova dell’ingerenza russa nella politica Usa,  ribadendo che il... Continua »

Scrivi un commento