Lingua di fuoco e guanti di velluto

da Quadernino — 10 agosto 2018 alle 3:59

In un bell’articolo sul Foglio che è anche l’unica cosa che abbia letto finora, in questa stanca mattina del 10 agosto, Giuliano Ferrara parla della necessità di una “lingua di fuoco” per contrastare l’ondata populista globale (e nazionale), citando due grandi classici della letteratura occidentale che prima o poi dovrò decidermi a leggere (o finire di leggere): la Lettera scarlatta e il Vangelo. Lo segnalo qui, dove non scrivo niente da mesi, vincendo la pigrizia e l’idea che semmai dovrei pensare a scrivere ben altro, e prima ancora a leggere, e prima ancora a chi me lo fa...

Continua »

Scrivi un commento