Le “parlamentarie” del Movimento 5 Stelle sono state molto agitate

da Informare è un dovere — 18 gennaio 2018 alle 8:25

La votazione per scegliere i candidati al Parlamento del M5S è finita ieri tra problemi, ritardi, candidati spariti e attivisti candidati a loro insaputa

Tra martedì e mercoledì ci sono stati parecchi problemi durante le primarie del Movimento 5 Stelle per la scelta dei candidati al Parlamento. Continua »

Andrea De Luca

Scrivi un commento