Le europee viste dall’Europa

da Left Wing — 30 maggio 2019 alle 12:28

Cara Left Wing,
libertà è partecipazione. Il primo risultato positivo di queste elezioni europee è stato la partecipazione. Un europeo su due ha votato, siamo al 50,94% degli aventi diritto, record storico dal 1999. Con un’affluenza molto più alta rispetto al 2014 nei cosiddetti paesi euroscettici (Austria, Polonia, Ungheria, Slovacchia, Romania), ma anche un forte aumento di partecipazione al voto in Germania, Spagna, Francia e Danimarca. E questo è il primo gran bel segnale di queste elezioni, perché significa che noi europei abbiamo compreso che la posta in gioco era alta, e che...

Continua »

Scrivi un commento