La Lettera firmata del mittente delle lettere anonime: Una riconciliazione

da Pietro Ichino — 22 settembre 2017 alle 17:29

Il mittente di diverse lettere anonime di minacce e ingiurie mi scrive per scusarsi del proprio comportamento e raccontarmi la propria vicenda – Gli rispondo con simpatia, osservando che non fecero altrettanto i brigatisti imputati del tentativo di aggressione omicida, quando proposi loro di riconoscerci vicendevolmente come persone umane


Lettera pervenutami il 15 settembre 2017, che pubblico con l’autorizzazione del mittente, dopo averlo incontrato di persona – Segue la mia risposta – In argomento v. anche la mia dichiarazione al processo contro i nuovi brigatisti rossi, del 28...

Continua »

Scrivi un commento