L'ennesimo indagato Pd è il sindaco di Como #LuciniDimettiti

da Il Blog delle Stelle — 12 gennaio 2016 alle 6:25

Il sindaco di Como Mario Lucini è l'ennesimo indagato Pd nelle amministrazioni locali. Lo scandalo riguarda le paratie sul lungo lago di Como: un vergognoso spreco di soldi pubblici e un intollerabile esempio di superficialità nella progettazione e nella pianificazione. Una Salerno-Reggio Calabria in salsa comasca. Il Pd spreca soldi pubblici in tutta Italia a causa di sindaci incapaci. Lucini si dimetta e nuove elezioni per Como.

"Iscritto nel registro degli indagati il sindaco Pd di Como Mario Lucini, così come il suo predecessore di Forza Italia Stefano Bruni e quattro dirigenti...

Continua »

Scrivi un commento