L'agenzia di intelligence britannica GCHQ nega di aver intercettato Trump

da Informare è un dovere — 17 marzo 2017 alle 6:58

Secondo Fox News, emittente tv citata dal portavoce della Casa Bianca, Obama avrebbe spiato il tycoon in campagna elettorale tramite l'agenzia del Regno Unito
GCHQ ha definito le accuse “assurdità che devono essere ignorate”. Continua »

Andrea De Luca

Scrivi un commento