In morte dell’amico poeta e pittore di Tursi Franco Santamaria. Una lettera e NON DIMENTICHIAMO (da “Radici Perdute”, 2009)

da ROSEBUD – Arts, Critique, Journalism — 23 luglio 2016 alle 14:17

(In)conosenza – (Un)connaisance, 1989                                 di Franco Santamaria

Caro Franco,

infine l’ho saputo, stamattina, per vie peregrine, come usano essere le mie. Questa notte ho sognato di trovarmi dentro una sorta di bus affollato dove parlavo con diverse persone che, risvegliandomi, ricordai essere passate a miglior vita tanto tempo fa. Non ho sognato te ma è pur vero che non ricordo precisamente, come usa nei sogni, tutte le anime con cui mi sono intrattenuta. Continua »

Scrivi un commento