Immuno-Oncologia: Ok dell’aifa per nivolumab nel tumore del rene e del polmone

da Salute H24 — 24 febbraio 2017 alle 16:15


Oggi anche i pazienti italiani colpiti da carcinoma a cellule renali e da tumore del polmone non a piccole cellule hanno a disposizione una nuova arma: nivolumab. Già nel 2013 Bristol-Myers Squibb aveva reso disponibile per i pazienti ipilimumab, primo farmaco immuno-oncologico attivo nel melanoma avanzato. Continua »

AntonioCaperna

Scrivi un commento