Il Senato ha finalmente approvato una legge sul reato di tortura, solo che non va bene

da Informare è un dovere — 19 maggio 2017 alle 11:47

Il testo, che ora deve tornare alla Camera, è stato definito «stravolto» e «impresentabile» dalle associazioni umanitarie
(©Lapresse)
Mercoledì 17 maggio il Senato ha approvato con 195 voti favorevoli, 8 contrari e 34 astenuti un disegno di legge che introduce nel nostro ordinamento il reato di tortura. Continua »

Andrea De Luca

Scrivi un commento