Il protezionismo di Trump interpella la sinistra

da Estremo Occidente — 8 marzo 2018 alle 23:21

Sul tema del protezionismo bisogna cominciare da un'analisi di quel che rischia il capitalismo americano in questa fase. La rivolta in seno al partito repubblicano e la durissima opposizione delle multinazionali hanno una spiegazione che risale alle origini di "questa" globalizzazione: quando nasce il Wto nel 1999 e due anni dopo viene cooptata la Cina, gran parte dell'industria americana è felice di concedere ai paesi emergenti come Cina e India delle condizioni agevolate e asimmetriche, perché le multinazionali scommettono sulla delocalizzazione. Oggi se Trump dovesse estendere i dazi...

Continua »

rampini_1

Scrivi un commento