Il nostro unico avversario è l'indifferenza

da Blog di Beppe Grillo — 7 novembre 2017 alle 16:49

di Alessandro Di Battista

Ieri Luigi ha giustamente annullato il confronto con quella cariatide politica che non andrebbe neppure più nominata dopo le batoste che ha preso negli ultimi anni.
Oggi - come volevasi dimostrare - il capogruppo del PD alla Camera Rosato già parla di Gentiloni come candidato premier. Il M5S, da ora, ha un unico avversario: l'indifferenza. Tutti gli altri non esistono più.

Coraggio, si riparte. Speriamo di farcela ad Ostia (massimo impegno di tutti) e dritti verso le prossime elezioni politiche


Fai… Continua »

MoVimento 5 Stelle

Scrivi un commento