Il “fiorino” in argento del Governo Provvisorio di Toscana – 1859/1860 –

da Rischio Calcolato — 8 giugno 2018 alle 15:12

Il “fiorino” in argento del Governo Provvisorio di Toscana – 1859/1860 –

Nell’ aprile del 1859 “Leopoldo II” di Lorena rinuncia alla “Corona” del Granducato di Toscana.

In seguito a quest’evento viene nominato un “Governo Provvisorio” che offrì la Dittatura a “Vittorio Emanuele II”, il quale la rifiutò e accordò la sua protezione nominando un commissario da lui inviato, tale “Carlo Boncompagni”.

Nel marzo del 1860 in seguito al plebiscito, la Toscana venne annessa al “Regno di Sardegna”. Durante questo periodo furono coniate nella Zecca di Firenze...

Continua »

Scrivi un commento