Il caso. Ma come scrivono sul “Fatto”? E che giornalismo è questo?

da ROSEBUD – Arts, Critique, Journalism — 20 marzo 2019 alle 3:48

A parte il linguaggio utilizzato, condito di “legalese” e di “secondariamente” come fossimo al bar, qualcuno riesce a spiegarmi la logica nel ragionamento-giornalistico in questo paragrafo dell’articolo de Il Fatto Quotidiano dedicato alla direttiva del Viminale sui migranti? Domande: Il redattore scrive (1) “quando si dice che impedire lo sbarco è funzionale a impedire il conseguimento del profitto dei trafficanti è evidente che non ci sono basi fattuali all’affermazione”. Evidente? A me non pare, a me pare evidente cosa intenda la direttiva, peraltro la logica... Continua »

Scrivi un commento