I governi europei cercano un accordo sul sistema delle quote

da Informare è un dovere — 21 settembre 2015 alle 17:44


Questo pomeriggio si incontrano a Praga i ministri degli esteri di Lettonia, Polonia, Repubblica Ceca, Slovacchia, Romania e Ungheria insieme a Jean Asselborn, il responsabile della diplomazia del Lussemburgo, alla presidenza di turno dell’Unione europea. I paesi del gruppo Visegrad (Polonia, Repubblica Ceca, Slovacchia e Ungheria), la Lettonia e la Romania sono contrari al sistema di quote per la ridistribuzione di altri 120mila richiedenti asilo… Continua »

Andrea De Luca

Scrivi un commento