I fatti di Macerata e la difficoltà di chiamare le cose (terrorismo, fascismo, razzismo) col loro nome

da Gennaro Carotenuto — 9 febbraio 2018 alle 21:57

Con la manifestazione antifascista di sabato 10 febbraio, non vietata dalla prefettura ma non desiderata dall’amministrazione comunale, si accumulano molteplici motivi di preoccupazione generati dai “fatti di Macerata”, che oramai sono una concatenazione… Continua »

Scrivi un commento