I dubbi di Mosca sull’attacco chimico diventano macigni. Che schiacciano alcune “coscienze”

da Rischio Calcolato — 19 aprile 2017 alle 11:03


Ci sono notizie e notizie, ormai anche quelli di noi più distanti dalla dietrologia hanno dovuto accettare questa triste realtà: alcuni morti hanno il sangue più telegenico, alcune vite sono più degne di essere vissute, alcuni missili sono benedetti mentre altri sono il nuovo sterco del demonio. Continua »

Scrivi un commento