Ho votato. Ma New York è "monocolore" dem.

da Estremo Occidente — 6 novembre 2018 alle 12:29

Votare a Manhattan non è poi così eccitante. 1) Si sa già chi vince. 2) Per certe cariche (procuratore, giudice di Corte suprema) sulla scheda ci sono solo candidati democratici. Un po' bulgara come elezione (espressione ormai datata, risale all'epoca della Bulgaria comunista). Comunque il "monocolore" locale sarà compensato dalla nottata al cardiopalmo che ci attende per i risultati nazionali.#midrep2018

Continua »

rampini_1

Scrivi un commento