Globuli rossi come microlenti: nuove opportunita' per la diagnosi delle anemie

da Salute H24 — 3 luglio 2018 alle 5:14


Uno studio dell’Istituto di scienze applicate e sistemi intelligenti del Consiglio nazionale delle ricerche di Pozzuoli (Cnr-Isasi) in collaborazione con il Centro di ricerca e biotecnologie avanzate Ceinge, propone una nuova metodologia per l’identificazione e la caratterizzazione di globuli rossi malati, aventi una morfologia simile a quelli sani. Continua »

AntonioCaperna

Scrivi un commento