Foto rivelatrici, per non farsi infinocchiare

da Rischio Calcolato — 19 febbraio 2016 alle 10:58

Non so se vi ha appassionato la battaglia legale dell’Fbi contro Apple: la polizia federale vuole entrare nel telefonino del terrorista islamico Syed Rizwan Farook che con la giovane moglie Tashfeen Malik, il 2 dicembre 2014 ha fatto irruzione in un centro di San Bernardino uccidendo 14 persone. L’Fbi vuole leggere le informazioni che il terrorista ha tenuto segrete,   per capire che contatti avesse con Al Qaeda, eventuali complici eccetera. Ma Apple si oppone: no, la privacy è sacra!

Non so voi, ma i media italiani si sono appassionati. Dibattiti, talk show. Hanno chiesto il vostro...

Continua »

Scrivi un commento