Filosofia dell’anima – Sul digital divide e sui bambini siciliani col rosario al collo.

da ROSEBUD – Arts, Critique, Journalism — 25 novembre 2017 alle 12:12

Onestamente non sono riuscita a trovare il coraggio di cliccare sul post de Il Fatto Quotidiano che dava notizie dell’ultimo episodio della telenovela siciliana in salsa superstiziosa. Leggere il titolo dell’occhiello e il suo catenaccio, laddove si apprendeva che a seguito della rimozione delle statue della Madonna et compagnia, i bambini erano arrivati in classe con tanto di rosario al collo alla stregua di cagnolini addomesticati, è stato più che sufficiente. Purtroppo non sono saggia abbastanza da sapere mentire con accortezza e dunque non ho difficoltà a dire che tra i due... Continua »

Scrivi un commento